Come Approcciare in Modo Efficace il Tuo Percorso di Crescita Personale!

Categorie Sperimentare Tag , ,

Come Approcciare In Modo Efficace Il Tuo Percorso Di Crescita Personale!Per prima cosa vorrei ringraziare tutti coloro che mi stanno scrivendo per manifestarmi la propria soddisfazione nel vedere che, mettendo in pratica i consigli trovati su VitaSuprema.net, i risultati arrivano :) Sono veramente contento e mi auguro di poter dare un contributo sempre maggiore alla causa ;)

Detto questo, dedicami un minuto e leggi ciò che ho da dire riguardo all'articolo di oggi. Si tratta di informazioni di assoluto valore che arricchiranno senz'altro il tuo bagaglio culturale in tema di miglioramento personale.

Molto semplicemente, l'articolo che stai leggendo è di VITALE IMPORTANZA per coloro che vogliono cominciare un percorso di sviluppo personale ma non sanno da dove iniziare.

Quando ho cominciato ad occuparmi di me stesso in termini evolutivi, anch'io, come la maggior parte delle persone, ho commesso il classico "errore" di acquisire un quantitativo di informazioni troppo elevato rispetto a quelle che riuscivo a processare.

Acquistavo libri, li leggevo parzialmente, ne acquistavo altri. Alcuni non li leggevo nemmeno! Mi iscrivevo a programmi online a pagamento, raccoglievo informazioni.. per poi archiviarle. Partecipavo a teleconferenze sullo sviluppo personale e, ancor prima di elaborare i contenuti dell'ultima, mi iscrivevo subito alla successiva..

Insomma, ero letteralmente INVASO dalle informazioni e non riuscivo a praticare con costanza.. nè, soprattutto, con un PIANO DI SVILUPPO PERSONALE adeguato alle mie esigenze (in realtà non sapevo neanche cosa fosse un "Piano di Sviluppo Personale" :) ).

Col tempo, dopo tante prove, tanta formazione e tanta sperimentazione, sono riuscito ad elaborare un modello costituito da 3 fasi (quello che uso attualmente), grazie al quale riesco, con molta praticità, ad elaborare il mio Personal Development Plan (in inglese suona meglio!) relativo alla parte di me che intendo migliorare.

Oggi te lo rendo con grande piacere, a patto però che tu gli renda onore, utilizzandolo su te stesso :)

1. Raccogli le informazioni

  1. Quale caratteristica di te vuoi migliorare?
    In cosa vuoi migliorare? Su quale elemento della tua personalità o del tuo carattere vuoi lavorare?
  2. Com'è, adesso, tale caratteristica? (A)
    Come si presenta, in questo momento, la caratteristica suddetta? Diventane consapevole.
  3. Come dovrà essere al termine del percorso? (B)
    Una volta ottenuto il risultato, come sarà cambiata questa caratteristica rispetto all'inizio?
  4. Come ti accorgerai di aver centrato il risultato?
    Quando potrai dire di aver raggiunto il tuo scopo? Come farai a saperlo? Come te ne accorgerai?
  5. Quanto tempo ci vorrà, secondo te?
    In termini di tempo, quanto ci impiegherai, più o meno? Stabilisci una data iniziale e una finale.
  6. Come migliorerà la tua vita?
    A conti fatti, a risultato ottenuto, come sarà cambiata (in positivo) la tua vita?
  7. Quali sono i possibili ostacoli?
    In quali ostacoli potrai incorrere? Cosa potrebbe limitarti nella riuscita?
  8. Cosa ti occorre per superarli?
    Visto che li conosci (gli ostacoli), come potresti superarli? Di cosa necessiti?
  9. Di cosa sei già in possesso?
    Quali strumenti per il superamento degli ostacoli sono già in tuo possesso?
  10. Come puoi procurarti ciò che ti occorre?
    In che modo potresti procurarti quelli che ancora non hai?

2. Elabora il Tuo Piano!

  • Ora butta giù un PIANO D'AZIONE che ti porti da A a B nel minor tempo possibile. Identifica il percorso apparentemente meno tortuoso che ti consenta di risparmiare tempo ed energie preziose.
  • Definisci la PRIMA AZIONE da intraprendere per metterti subito in moto.
  • Pianifica eventuali tappe intermedie stabilendo delle date orientative da collocare tra quelle del punto 1.5.
  • Definisci le AZIONI che ti porteranno gradualmente da tappa a tappa… fino al traguardo.
  • Munisciti di un planner (o un'agenda) per programmare le eventuali sedute di rilassamento, autoipnosi, meditazione ecc.. (dipende dagli strumenti che hai scelto), nonché per la collocazione visivo-temporale di tutte le tappe del percorso.
  • Usa il "TO-DO Manager" (un PDF "di supporto" preconfezionato "ad hoc" riservato agli iscritti alla Bonus LIST.. Lo trovi nell'Area Download, in alto a destra :) )

3. Agisci…!!!

  • Comincia a mettere in pratica la PRIMA AZIONE.
  • Prosegui con le AZIONI che hai collocato tra le tappe intermedie.
  • Fa' almeno una REVISIONE settimanale per capire se stai seguendo il ruolino di marcia e prendere nota degli eventuali progressi, nonché definire strade alternative per aggirare possibili ostacoli imprevisti.
  • Sii rigoroso e rispetta ogni data/ora programmata.

La terza è la fase più importante, quella che (come spesso dico) distingue le persone di successo da tutte le altre. Raccogliere informazioni e pianificare sono senza dubbio dei passi fondamentali. Inutili, però, senza un'adeguata applicazione pratica.

Ultimo consiglio: lavora su una cosa per volta. Evita di disperdere le energie col "multitasking"! (non sei un sistema operativo!!! :) ). Focalizzati sulle diverse fasi del percorso (tappe intermedie) e sii costante nel tempo. Se lo farai, i risultati saranno GARANTITI.

Ti abbraccio..
..e ti ringrazio.

Anto.

PS: ho visto che i pulsantini "Mi Piace" stanno avendo un discreto successo e ci tenevo a ringraziarti anche per questo. Considerando che si tratta di una delle poche forme d'interazione (insieme al modulo dei contatti e ai commenti), per me è comunque gratificante vedere il contatore dei "Mi Piace" crescere (se ti è piaciuto l'articolo puoi farlo.. ora) :)

Altri articoli che potrebbero interessarti:

  1. Come Definire i Tuoi Obiettivi in Modo Efficace!
  2. Come Costruire un’Immagine di Sé Positiva, Vincente ed Efficace!
  3. Come Affrontare un Grave Problema di Salute e Renderlo un’Opportunità di Crescita
  4. Il Modo in cui Parli a Te Stesso Determina i Tuoi Risultati
  5. Il Sistema di Credenze e le Convinzioni Limitanti

2 Commenti - Come Approcciare in Modo Efficace il Tuo Percorso di Crescita Personale!

  1. anita says:

    salvo l'articolo! …e io che pensavo di essere solo io a saltare da un blog all'altro (sul miglioramento personale), salvare gli articoli,che trovo interessantissimi , ma poi …..mi perdo nella marea di blog e consigli, non riesco a gestirli e neanke a provare a mettere in pratica talmente sono disorganizzata U_U ….penso che questo piano faccia al caso mio!!!

  2. Anto says:

    Ciao Anita,

    salva pure tutto ciò che ritieni possa esserti utile ;)

    Quando siamo alla costante ricerca di qualcosa, quando raccogliamo materiale che ci ripromettiamo di rielaborare o quantomeno riconsiderare in futuro, con molta probabilità conviviamo con un'insicurezza (o una serie di insicurezze) interiore che ci spinge a volerci sentire "al sicuro", circondandoci di elementi che ci facciano sentire "a posto" (nella nostra Zona di Comfort!).

    Spesso, a questa insicurezza, si associa l'incapacità di fissare degli obiettivi a lungo termine che ci indichino una strada da percorrere. Cerchiamo di tutto, qua e là, raccogliamo materiale, prepariamo tutto il necessario per… per… per cosa? Boh! :)

    Ciao!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>