Messaggi Subliminali – Un Approccio Alternativo! Per Tutti… e Gratis :)

Categorie Sperimentare Tag , , , , ,

Ne stiamo parlando nel nostro FORUM Psico-Spirituale (occorre registrarsi per accedervi) ma voglio rendere partecipi anche chi non è ancora iscritto perché si tratta di informazioni di valore che è bene acquisire.

Come insegna Wikipedia, con "Messaggio Subliminale" si intende, generalmente, un'informazione acquisita a livello Inconscio, senza cioè che il destinatario se ne accorga da un punto di vista Conscio (etimologicamente, Sub = Sotto e Limen = Soglia). Da un punto di vista scientifico non esiste la certezza che questi messaggi possano avere effetti duraturi nel tempo. Tuttavia, quando "andavano di moda", si dice che molte case pubblicitarie ne abbiano fatto un largo uso nelle loro campagne. Con molta probabilità sono ancora molte le informazioni che riceviamo "in maniera trasversale", soprattutto quando guardiamo la TV…

Per tagliare la testa al toro e andare sul sicuro, in quest'articolo voglio spiegarti come sfruttare la modalità di comunicazione subliminale (visiva) per potenziare le tue autosuggestioni. 😉

Il ragionamento all'origine di tutto è il seguente:

Siccome ri-programmare l'Inconscio non è cosa da poco e non sempre si riesce ad essere focalizzati nel ripetere costantemente le suggestioni finalizzate ai nostri obiettivi, se non nelle sedute programmate e tutte le altre volte che ce ne ricordiamo, perché non avvalerci di un software gratuito che possa riempire parte di quei "buchi temporali", soprattutto se utilizziamo spesso il PC?

Bene. Se condividi anche in parte il mio ragionamento, continua pure a leggere. Il software FREE che ti presento oggi fa proprio al caso tuo.

Il suo nome è Subliminal Blaster.

Quella che segue è una piccola guida che ti ho preparato per avviarti all'utilizzo del programma.

Come Utilizzare "Subliminal Blaster"

Per prima cosa ti occorre il programma. Corri quindi su Google, cerca "Subliminal Blaster Download" e scaricalo subito (è assolutamente GRATIS).

Fatto? Bene, ora installalo come installeresti qualunque altro programma 🙂 Dopodiché, fallo partire facendo doppio-click sull'icona comparsa sul Desktop. Dovresti trovarti di fronte questa schermata:

Nel TAB "Messages", come puoi vedere, sono presenti delle categorie ("Accelerated learning" ecc…). Cliccando su una categoria, istantaneamente, sulla destra, verranno visualizzati i messaggi/suggestioni ad essa associati/e.

La prima cosa da fare è cliccare sul pulsante "Add" in basso a sinistra e aggiungere la propria categoria. Fatto questo, dovrai cliccare su di essa e, successivamente, su "Edit messages" (in basso a destra).

In questo modo ti si aprirà un riquadro in cui andrai ad inserire le tue Affermazioni/Autosuggestioni personalizzate, una per ogni rigo:

Terminato l'inserimento, salva i messaggi inseriti ("File" > "Save") e chiudi il riquadro, tornando alla schermata iniziale.

A questo punto devi passare al TAB successivo, "Session Settings":

Andando per ordine, dovrai impostare i seguenti parametri (a fianco trovi un esempio di setup, considerando il nostro scopo):

  • Session length: la durata della sessione [Consigliato: Unlimited]
  • Interval between messages: l'intervallo tra i messaggi (quanto tempo trascorrerà prima che venga visualizzato un nuovo messaggio) [Consigliato: 4 secondi]
  • Message duration: la durata del singolo messaggio (per quanto tempo sarà visualizzato ogni messaggio) [Consigliato: 0.5 secondi]
  • Size: la grandezza del testo [Consigliato: a piacere, basta che non ti dia fastidio :)]
  • Contrast: il livello di contrasto dei messaggi visualizzati [Consigliato: 50%]
  • Position: la posizione dello schermo in cui compariranno [Consigliato: Random]
  • Color: il colore dei messaggi [Consigliato: scegli tu, basta che sia visibile]

I settaggi consigliati sono finalizzati ad un utilizzo meno tendente al subliminale e più al ricordo della suggestione, come una sorta di promemoria. Ciò non toglie che tu, ovviamente, li possa modificare a tuo piacimento e secondo le tue esigenze 😛

A questo punto, l'ultimissima cosa da fare è tornare nel tab "Messages" (cliccandoci sopra) e spuntare la categoria inserita in precedenza (cliccando sul quadratino bianco alla sua sinistra), dopodiché sul pulsante in alto a destra: START SESSION!

Se hai fatto tutto in modo corretto, dovresti cominciare a scorgere sullo schermo, ad intervalli di tempo regolari, i tuoi messaggi!

Ora non ti resta che iscriverti al FORUM Psico-Spirituale per crescere ancora di più insieme a noi 🙂

E' tutto. Sperimenta e divertiti 🙂

PS: esistono programmi (a pagamento) che consentono di abbinare al testo anche delle immagini, le quali potenziano indubbiamente la comunicazione con l'Inconscio. Lo scopo dell'articolo non è quello di indicarti il MIGLIOR programma ma di fornirti uno strumento pratico e immediato per cominciare a sperimentare da solo, fin da subito.

30 Commenti - Messaggi Subliminali – Un Approccio Alternativo! Per Tutti… e Gratis :)

  1. Stefano says:

    Molto interessante! Io devo stare al PC per molte ore al giorno fra una cosa e l'altra, quindi un programmino del genere non può che essere utile. Proverò a sperimentare i vari settaggi e a vedere quali funzionano meglio per me!

    • francesco says:

      ciao stefano!scusa una domanda.. ke benefici hai ottenuto nell utilizzare Subliminal blaster? 😉

  2. Matteo says:

    Avevo già sentito parlare di questi programmi per suggestionare la mente a livello inconscio.
    Quello che mi chiedo è se esistono degli studi e delle prove scientifiche sull’effetto che questo tipo di suggestione possa avere.
    Cioè so che esistono degli studi sui messaggi subliminali, ma non so riguardo ai messaggi forniti da questo tipo di programmi sul PC.
    Mi hai fatto venire voglia di provare… Ora passo sul forum per sentire qualche esperienza diretta.

    A presto!
    Matteo

    • Anto says:

      Ciao Matteo,
      come ho spiegato nell’articolo, il mio personale approccio va al di là degli studi sull’efficacia o meno di questi software. L’idea è la seguente:

      se si riesce ad entrare in sintonia con i “flash” che compaiono a video periodicamente, visualizzandoli anche per una frazione temporale tale da poterli leggere non solo inconsciamente, tale pratica può diventare un COMPLEMENTO al lavoro di crescita personale già in atto (meditazione, autoipnosi, autosuggestioni ecc…), in modo da rafforzare la “riprogrammazione” con una più ficcante installazione di nuovi schemi mentali. Tutto, naturalmente, in via teorico-sperimentale… ma può essere un’idea 😉

      Quanto alla tua ricerca su eventuali studi strettamente connessi a questo tipo di software, ti sarei grato se rendessi partecipi anche noi laddove riuscissi a trovare qualcosa di ufficiale e documentato 🙂

      Ciao e Grazie.
      Anto

  3. Francesco says:

    Ciao Anto! Interessante questo blog. Volevo chiedere se qualcuno ha usato questo software e se sì, come si è trovato. Io li reputo davvero importanti i messaggi subliminali e certo un programma di questo tipo incuriosisce e molto ^_^

    Un abbraccio
    Francesco

  4. francesco says:

    Ciao a tutti.. sono nuovo di questo forum.. scusate un informazione,dove posso cambiare la lingua dei messaggi subliminali? visto ke sono in inglese..
     

  5. Anto says:

    @ Francesco… Io ho trovato beneficio nell'utilizzare il software nel modo presentato nell'articolo 🙂

    Un abbraccio a te!

    @francesco… Non ricordo esattamente ma nella cartella di installazione del programma, mi pare ci sia un file (.txt o .dat) da aprire con il blocco note (se intendi tradurre i messaggi).

  6. francesco says:

    ah davvero..e ke tipo di benefici?.. andando di più nello specifico
    mitico

    • Anto says:

      Come complemento al lavoro che già facevo su me stesso mi ha certamente aiutato. In che misura è difficile dirlo.
      Pensare di risolvere tutto con un programma di questo tipo, senza aiutarsi con un lavoro più attivo, non è la cosa migliore, secondo me.

      Grazie
      Anto

  7. francesco says:

    certo ho capito.. quindi in pratica qsto programma è molto importante, e deve supportato come hai detto tu da un lavoro consapevole per arrivare a dei risultati 😉

    • Anto says:

      Il programma può rappresentare il complemento, inteso come la parte minore del lavoro (per me). Ciò che fai su te stesso per migliorarti non è imprescindibile dall’utilizzo di software del genere. Questi software, così come gli audio, dovrebbero rappresentare, secondo me, un qualcosa di passeggero, andando a supportare il tuo lavoro in modo temporaneo, non diventando, cioè, “la regola”, lo strumento verso cui si rischia di “attaccarsi” e creare dipendenza, al punto da non riuscire più a farne a meno.

      Riguardo alla quantificazione, non penso di essere in grado di risponderti. A volte senti che qualcosa funziona abbinandolo ad altre cose ma, come ho detto nel commento precedente, fare una stima degli effetti pratici non credo sia possibile (almeno per me).

  8. francesco says:

    quanto ti aiuta questo programma da 1 a 10?

  9. francesco says:

    quindi la certezza ke questo programma funziona non c'è? ad esempio il mio obiettivo è quello di essere più sicuro di me.. adoperando questo programma io devo essere sicuro che faccia bene.. 🙂 non vorrei che sia dannoso per la salute mentale.. scusa ma ho un po di dubbi.. 🙂

  10. francesco says:

    ok grazie
     

  11. francesco says:

    ciao Anto!.. scusa ti volevo dire..io ieri ad esempio sono stato 20 minuti al computer ed ho attivato in quei 20 minuti Subliminal Blaster.. ma i messaggi subliminali che effetto hanno nel tempo al livello inconscio? 

  12. francesco says:

    ciao Anto! scusa una domanda.. dato ke noi siamo consapevoli solo del 10% di noi stessi ed il restante 90% è inconscio… come si fa a riprogammare l'inconscio.. per vivere e stare meglio con se stessi?

    • Anto says:

      Ciao Francesco,
      di sistemi per “riprogrammare” l’Inconscio ce ne sono un bel po’ (autosuggestioni, autoipnosi, PNL, ecc…). Alcuni li trovi anche su questo blog.

      Quel “90%” di Inconscio non lo si può certo riprogrammare TUTTO semplicemente affidandosi al restante “10%” (la mente conscia). Il lavoro andrebbe fatto su quegli aspetti che non ci soddisfano, cercando di capirne prima di tutto le cause.

      Una volta consapevoli delle cause di insoddisfazione, il lavoro può svilupparsi in modo mirato.

  13. francesco says:

    Buongiorno.. ma è vero che le affermazioni positive una volta lette,l'inconscio ci lavora su per realizzarle?

    • Anto says:

      L’Inconscio realizza ciò di cui è CONVINTO.
      La difficoltà risiede nel riuscirlo a convincere 🙂

      Essere “convinti” a livello CONSCIO e RAZIONALE, non significa aver convinto l’INCONSCIO a livello PROFONDO: “credere” è diverso da “CREDERE”.

      Su VitaSuprema.net trovi un po’ di materiale adatto allo scopo. Buona ricerca!
      Anto

  14. francesco says:

    si ho capito.. ma se tu ad esempio.. ti scrivi delle affermazioni positive e per te queste affermazioni sono vere (convinzioni) l'inconscio ce la mette tutta per far si che diventino realtà 😀

    • Anto says:

      Un’opportuna ripetizione costante può dare origine a convinzioni inconsce.
      Quando sei già razionalmente in accordo con le convinzioni che vuoi radicare, il processo in parte si velocizza perché c’è meno resistenza da parte della mente conscia.
      Se invece vuoi convincerti di qualcosa che consapevolmente non accetti, è molto più difficile.

      E’ per questo che, per fare in modo che le autosuggestioni siano più efficaci, è consigliato formularle prima di andare a dormire (in modo che possano “lavorare” nel sonno) o in stati alterati di coscienza, dove le barriere della mente razionale sono un po’ allentate.

      Ciao.

  15. francesco says:

    ok.. e nel momento in cui l'inconscio accoglie queste affermazioni positive cosa succede?

  16. Marco says:

    Ciao 😀 Non ho capito solo una cosa.. è meglio riuscire a leggere il messaggio che passa in schermata o non è necessario? Grazie di tutto! 🙂

    • Anto says:

      Ciao Marco 🙂
      In teoria, trattandosi di comunicazione subliminale, non è necessario accorgersi consapevolmente dei messaggi o leggerne il contenuto in modo conscio.

      Grazie a te e buon Natale 🙂
      Anto

  17. turbini says:

    puoi dirmi se esistono dei software che ti aiutano a produrre messaggi subliminali audio.es.sovrapporre affermazioni a musiche specfiche.grazie ciao 

    • Anto says:

      Ciao e buon anno, Turbini!
      Un software (gratuito) che puoi usare a tal fine è Audacity. Supporta più tracce e credo sia ideale per ciò che ti serve.

      Se poi ti riferisci a qualcosa di dedicato, prova a dare un’occhiata a Neuro Programmer e Mind Workstation. Questi però sono a pagamento.

      Google ti darà certamente info più dettagliate 🙂

      A presto!
      Anto

  18. turbini says:

    grazie anto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *