Vite Supreme: Joe Vitale!

Categorie Vite Supreme Tag

Partendo dall’idea che potersi confrontare con i maggiori esperti a livello mondiale di auto-aiuto e sviluppo personale possa essere un valore aggiunto al nostro programma di auto-miglioramento, ho pensato di sottoporre a questi ultimi delle mini-interviste da raccogliere nella rubrica “Vite Supreme;)

L’idea mi è sorta principalmente dalla curiosità di conoscere in quale modo essi lavorino su se stessi, quali siano le pratiche adoperate e come si pongano rispetto ai “momenti no”.

Sono certo che troverai degli spunti interessanti e magari quella motivazione che, proprio a causa degli alti e bassi emotivi, a volte vacilla e altre volte manca del tutto.

E’ con molto piacere che inauguro la rubrica “Vite Supreme” con la mini-intervista gentilmente concessami, per te e tutti i lettori di VitaSuprema.net, dal  Dr Joe Vitale, uno dei maestri di vita presenti in “The Secret“, esperto di legge dell’attrazione, marketing e tanto altro, e autore di numerosi bestseller di fama internazionale.

La Vita Suprema di Joe Vitale!

Anto:  Come è nata in te la passione per tutto ciò che fai ora?
JoeQuando ero ragazzo, mi sono chiesto cosa amassi maggiormente. Io amo scrivere. E’ per questo che ho deciso di diventare uno scrittore di libri che aiutassero le persone. Questa è la mia passione.

Anto: Joe, capita di certo anche a te di avere dei momenti no. In questi casi come ti comporti? Cosa fai quando sei triste?
Joe
: Cerco di distrarmi in qualche modo. Faccio un pisolino, una passeggiata, fumo un sigaro cubano. Insomma, cerco qualcosa per cui poter esprimere gratitudine. Mi rendo conto che la tristezza è temporanea.

Anto: Quali pratiche mentali o spirituali utilizzi quotidianamente per lavorare su te stesso?
Joe
: EFT (tapping) e ho’oponopono. Solitamente mi capita anche di meditare mentre fumo il sigaro.

Anto: Quali sono i tuoi prossimi progetti?
Joe
: Sto per registrare un nuovo programma chiamato “The Abundance Paradigm” e sto scrivendo un libro basato sul mio programma audio chiamato “The Awakening Course”.

Anto: Qual è la prima parola che ti viene in mente se dico “morte”?
Joe
: Pace.

Anto: Un’ultima cosa, Joe.. Cosa vuoi consigliare ai lettori di VitaSuprema.net? :)
Joe: Pensate positivo, mantenete la vostra energia sempre ad alti livelli, concentratevi sulle vostre passioni e agite molto. Fate così e Aspettatevi Miracoli!

Grazie, Joe.

E grazie a te per aver letto l’articolo ;)

Alla prossima Vita Suprema!

Per saperne di più su Joe Vitale:

Altri articoli che potrebbero interessarti:

  1. Corso di Risveglio
  2. Zero Limits
  3. L’Esperienza della Conquista
  4. La Chiave Suprema
  5. The Secret

4 Commenti - Vite Supreme: Joe Vitale!

  1. Andrea says:

    Ottima idea. Anche se qualcuna delle cose che gli hai chiesto si possono trovare nei suoi libri è pur vero che non tutti li comprano. Hai intenzione di farne altre?

    PS: carino l’ebook!

  2. Anto says:

    Ciao Andrea,

    ho già pensato di sottoporre le domande ad altri “guru” del settore.

    Spero solo siano tutti disponibili come Joe :)

    PS: grazie, contento che ti sia piaciuto l’e-book :) Se ti va, puoi postare un piccolo commento nell’articolo relativo (http://www.vitasuprema.net/free-ebook-12-passi-verso-il-successo/).

    Anto

  3. Fra86 says:

    Ciao Antonio,
    l’idea di creare un sito dove dai dei consigli utili su come vivere bene e come rapportarsi è molto piacevole e può servire come “guida di vita” dato che ti sei soffermato molto su concetti e azioni a cui spesso non diamo importanza e ,di conseguenza,tendiamo ad “investire” in altro.
    Riguardo alla mini -intervista, Joe Vitale quando è triste o ha pensieri,si comporta come la maggior parte delle persone:)

  4. Anto says:

    Ciao Francesca,
    grazie per il tuo intervento :)

    Riguardo a Joe Vitale hai perfettamente ragione.

    Talvolta si tende ad idealizzare i cosiddetti “guru” dell’auto-aiuto per poi scoprire che anche loro, come noi tutti, vivono i propri momenti no e li affrontano come gran parte delle persone.

    L’idea di sapere come lavorino su loro stessi mi stimola particolarmente.

    Ho inoltrato altre mini-interviste e sono in attesa di risposte. Spero siano tutti disponibili come Joe :)

    A presto
    Anto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>